Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  lunedi 19 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Nota del consigliere Balzoni sul caro benzina

10 maggio 2011

Pubblicato in: Comunicati

Al prossimo Consiglio Comunale presenterò un'interpellanza per chiedere al Sindaco e alla Giunta cosa intendano fare per abbattere il caro benzina, se e come intendano muoversi nei confronti del Governo nazionale In un periodo in cui il prezzo del carburante alla pompa ha raggiunto la considerevole cifra di 1,60 euro al litro, registrando un aumento che al momento non appare giustificato considerando il costo della materia prima (circa 100 euro al barile), il nostro Gruppo vorrebbe che fosse sollecitato un intervento, dato che in passato sono già state messe in atto alcune politiche nazionali di tutela dei cittadini. La Federconsumatori stessa dichiara inaudito e immotivato questo aumento, mai la benzina ha raggiunto prezzi simili (max 1,39 euro il litro). Quali che siano le ragioni di un simile aumento dei prezzi bisogna tenere conto del fatto che le accise che attualmente gravano su di un litro di benzina sono pari a circa 57 centesimi al litro e sono considerevolmente superiori alla media europea. Tali accise furono introdotte in particolari momenti di crisi quali ad esempio la guerra di Etiopia del 1935; il disastro del Vajont del 1963; l'alluvione di Firenze del 1966; il terremoto del Friuli del 1976; dell'Irpinia del 1980; il finanziamento della guerra del Libano del 1983; della missione in Bosnia Erzegovina del 1996; il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri del 2004, il finanziamento della manutenzione e la conservazione dei beni culturali, di enti ed istituzioni culturali. Le cause per cui sono nati questi tributi sono superate, ciononostante sono rimasti ed hanno contribuito alla fiscalità generale dello Stato, come tassazione indiretta che colpisce in maniera indiscriminata le diverse fasce sociali. L'ennesimo aumento del prezzo della benzina significa ulteriore diminuzione del potere d'acquisto delle famiglie cesenati e aumento di tasse per lavoratori ed imprese, e in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, non lo si può accettare.
Alen Balzoni (Gruppo Consiliare PD Cesena)


TAGS:
dichiarazioni |  caro benzina |  alen balzoni | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

parlamentari e consiglieri iniziative ed eventi cesena cesenate pd feste democratiche primarie dichiarazioni
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto