Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  domenica 18 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Assemblea costruttiva e molti punti da cui ripartire

7 giugno 2011

Pubblicato in: Comunicati

Un confronto serrato, franco e senza sgravi di responsabilità, ma soprattutto costruttivo. E' in estrema sintesi la descrizione della riunione che si è tenuta ieri sera alla sede del PD. La riunione, protrattasi fino a tarda serata, è stata aggiornata a venerdì, per poter terminare i molti interventi ancora in calendario, al termine dei quali il segretario tirerà le somme. «Abbiamo discusso in presenza di risultati positivi, lo dobbiamo fare a maggior ragione ora dopo la pesante sconfitta». Così ha aperto la direzione il segretario Daniele Zoffoli, con una relazione appassionata, che ha riscosso consensi, nella quale non si sono nascoste le difficoltà, ed è emersa un'analisi approfondita delle tre realtà in discussione, Cesenatico, Sogliano e Gatteo, così diverse tra loro.
Zoffoli ha rimesso il mandato alla direzione. L'assemblea, negli interventi sinora effettuati, si è mostrata compatta nel confermare l'incarico.
I numerosi intervenuti che si sono susseguiti hanno puntato l'attenzione su una assunzione collettiva delle responsabilità.
Dalla relazione di Zoffoli e dai partecipanti, è emerso come «la voglia di tutto il partito sia quella di mettersi in sincronia con il vento positivo che soffia a livello nazionale. L'unità del gruppo dirigente, manifestatasi ieri sera, consentirà di rimettersi in discussione in maniera fattiva e coraggiosa, facendo ripartire un'efficace azione politica.
Il PD deve essere un partito inclusivo, il partito del Paese e dei cittadini. I punti da cui ripartire sono molteplici, a cominciare dall'importanza dalle primarie, intese come regola e non come eccezione, per selezionare, attraverso la maggiore partecipazione possibile, il gruppo dirigente e gli amministratori. E' questa una condizione indispensabile per impedire l'autoreferenzialità e porre le condizioni per un ricambio qualitativo della classe dirigente locale.
E' necessario inoltre mettere a sistema il rapporto tra partito e amministrazioni. Se qualcosa non funziona, sono necessari il coraggio e la lealtà di dirlo apertamente così come vanno create occasioni di confronto».


TAGS:
dichiarazioni | 

Bookmark and Share


Commenti: 1
sveglia!
Mi rammarica leggere che il mio partito chiude occhi e orecchie davanti alla pił grande sconfitta che abbia mai subito nel nostro territorio. Si sta creando una distanza sempre pił profonda fra "gruppo dirigente" e corpo elettorale. Svegliamo finchč siamo in tempo.
Graziano Gozi

Scritto da Graziano Gozi in data 8 giugno 2011 alle 21:01



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

cesena cesenate pd parlamentari e consiglieri feste democratiche dichiarazioni iniziative ed eventi primarie
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto