Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  sabato 17 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Tariffe delle scuole materne comunali, paghi chi pił ha

11 agosto 2011

Pubblicato in: Comunicati

L'aumento delle tariffe della scuola per l'infanzia non è mai una buona notizia. La scelta di modulare gli aumenti in base alla fasce Isee, esentando dagli incrementi il 64% degli utenti, è invece l'impronta politica della maggioranza di centrosinistra.
La nostra intenzione non è certo quella di alimentare un conflitto sociale tra ricchi e poveri. C'è una ragione di equità e buon senso che evidentemente sfugge alla critica dei consiglieri comunali del Pdl: chi più ha, più deve contribuire al costo di un servizio.
La tassazione generale non è più in grado di svolgere la funzione redistributiva, attraverso il principio di progressività, prevista dalla Costituzione. Il nostro Comune, abbandonato da un Governo che aveva promesso il federalismo per poi mettere in ginocchio gli enti locali (lo sostengono anche i sindaci del centrodestra), sceglie il principio di uguaglianza. Trattare in modo differente situazioni differenti. Questi slogan non evocano la lotta di classe ma il pensiero Don Milani, e anche in questo caso stupisce l'insensibilità dei consiglieri del Pdl.
Il nostro auspicio sarebbe quello di poter abbassare le tariffe per tutti, partendo dalle famiglie più in difficoltà. Questo come è noto non è possibile per la riduzione di risorse nelle casse comunali, dovuto principalmente ai tagli dei trasferimenti da parte del Governo.
Chi può avere il coraggio di negarlo? È il vostro Governo gentili colleghi Cappelli e Marcatelli a costringerci a queste scelte che preferiremmo evitare, è il Governo che tiene in ostaggio l'Italia, contando anche sul voto della Senatrice Bianconi.
Avete a cuore le condizioni di vita delle famiglie cesenati? Aiutateci a liberare gli enti locali, e l'intero Paese, da chi ci ha lasciato senza guida, come una nave senza nocchiere in gran tempesta.
Vedrete che il confronto cittadino a cui siamo disponibili, sulle soluzioni per i cesenati, sarà molto più proficuo.




Enzo Lattuca, segretario comunale PD Cesena



TAGS:
dichiarazioni | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

feste democratiche cesenate parlamentari e consiglieri cesena pd dichiarazioni primarie iniziative ed eventi
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto