Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  lunedi 19 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Il Pd chiederÓ provvedimenti nei confronti di Casali, Pdl

12 settembre 2011

Pubblicato in: Comunicati

La presa di posizione del Pdl nella vicenda della mancata nomina del coordinatore della Consulta Agricola da parte del vice-coordinatore Casali, richiesta di nomina che era stata posta alla discussione dell'assemblea da parte del consigliere Brighi -sostenuta da tutti i presenti, rappresentanti dei partiti ed associazioni di categoria- viola ogni norma di regolamento e funzionamento dell' organo collegiale. L'episodio dimostra la voglia di protagonismo e l'assenza di ogni rispetto delle regole da parte di Casali. Infatti, a seguito della nomina del sostituto del gruppo Pd, Andrea Pullini, in surroga al posto vacante lasciato dall' assessore Marchi, precedente coordinatore del comitato, il vice-coordinatore Casali, come primo atto, avrebbe dovuto convocare l'assemblea per procedere con la sostituzione, senza attendere una richiesta specifica in merito, ma ponendo in essere un atto dovuto in quanto coordinatore provvisorio. Così prescrive il regolamento della consulta.
Come ribadito da Brighi, il quale, sempre nel rispetto del regolamento e onde rimediare a tale violazione, ha chiesto di invertire l'ordine del giorno e di porre come prima questione la nomina del nuovo coordinatore. Casali, nonostante l'assenso di tutti i presenti alla richiesta, si è rifiutato di metterla ai voti, abusando istituzionalmente e politicamente del proprio ruolo. E rimanendo così a presiedere l' assise, forse per una forma di inopportuno esibizionismo politico. Tanto più che nessuno, e men che meno il consigliere Brighi, voleva bloccare la discussione degli ordini del giorno.
Questo comportamento di strumentalizzazione di un ruolo denota la totale mancanza di rispetto verso un' istituzione democratica.
Tralascio valutazioni ai commenti personali rivolti da Casali al consigliere e presidente della seconda commissione consiliare Brighi, per i quali, dopo la lettura dei verbali, si valuteranno le opportune azioni politiche e istituzionali da intraprendere, oltre che penali, qualora si ravvisi un abuso di potere.
Il Pd, sia nel rispetto delle istituzioni comunali, che della corretta e coraggiosa posizione politica assunta dal proprio consigliere Matteo Brighi, non soprassederà infatti a tale comportamento, e farà quanto è permesso dalle norme per contrastare un simile atteggiamento, che di certo non può essere minimizzato con una battuta, come ha fatto il Pdl. Evidentemente sono diverse le sensibilità politiche del gruppo Pd rispetto a quelle del Pdl.


Fabrizio Landi
Capogruppo PD in Consiglio Comunale


TAGS:
dichiarazioni | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

cesena iniziative ed eventi dichiarazioni parlamentari e consiglieri feste democratiche cesenate primarie pd
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto