Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  mercoledi 21 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Brandolini: «Quali iniziative intende porre in essere affinché l'Anas rifonda agli Enti Locali della Provincia di Forlì-Cesena il costo economico che sono stati costretti a sobbarcarsi?»

6 marzo 2012

Pubblicato in: Comunicati

  Il deputato del Partito Democratico Sandro Brandolini presenterà oggi, martedì 6 marzo, un'interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Corrado Passera, per chiedere chiarimenti circa la decisione dell'Anas di disporre il divieto di transito sulla E45 durante i giorni delle eccezionali precipitazioni nevose che hanno interessato la Provincia di Forlì-Cesena, in particolare le vallate del Savio e del Rubicone, lo scorso mese di febbraio.
«La chiusura dell'importante arteria - spiega Brandolini - si è verificata senza alcuna preventiva concertazione con gli Enti Locali coinvolti nell'emergenza e senza la doverosa predisposizione da parte dell'Anas di un piano di soccorso che, tenuto conto della presenza di numerosi autotrasportatori che hanno dovuto abbandonare i mezzi pesanti, ha costretto le amministrazioni locali ad approntare con la massima urgenza due centri di accoglienza.»
«Tale inspiegabile comportamento - prosegue Brandolini nella sua interrogazione - ha provocato un grave disagio per le Amministrazioni locali e, soprattutto, per la Provincia di Forlì-Cesena ed il Comune di Cesena, che si sono visti dirottare il traffico nelle strade provinciali e comunali con un inevitabile ulteriore rallentamento della viabilità, già gravemente compromessa a causa delle abbondanti precipitazioni, e sono stati costretti ad impiegare in via straordinaria mezzi e uomini sottratti, in un momento di eccezionale emergenza, al sostegno della popolazione.»
«Considerata la gravità della situazione - spiega ancora Brandolini - sono perciò del tutto condivisibili le motivazioni che hanno indotto il Presidente della Provincia di Forlì-Cesena ed il Sindaco di Cesena a scrivere all'Amministratore Unico dell'Anas per stigmatizzarne il comportamento, facendogli presente come la gestione concertata degli eventi emergenziali dovrebbe rappresentare un'assoluta priorità ed uno strumento essenziale per l'efficacia degli interventi.»
«Per questo - conclude Brandolini - chiedo al Ministro quali iniziative intenda porre in essere affinché l'Anas riconosca, e in un qualche modo rifonda agli Enti Locali della Provincia di Forlì-Cesena, il costo economico che sono stati costretti a sobbarcarsi e, al tempo stesso, predisponga le misure necessarie al fine di evitare che in futuro si ripetano situazioni di questo tipo, assolutamente ingiustificabili.»


TAGS:
parlamentari e consiglieri | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

iniziative ed eventi parlamentari e consiglieri feste democratiche primarie cesenate dichiarazioni pd cesena
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto