Home |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  domenica 18 novembre 2018 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
Basta un Sė. E' partita nel cesenate la raccolta firme per il referendum costituzionale

26 maggio 2016


Allegati Raccolta firme referendum costituzionale_Elenco banchetti aggiornato al 15 giugno

E’ partita sabato 21 maggio la campagna per il SI alla riforma costituzionale, con la raccolta delle firme per la richiesta del Referendum costituzionale.

Fino alla fine di giugno nel territorio cesenate saranno allestiti banchetti in cui si potrà firmare ed informarsi in tutti i Quartieri e Comuni del territorio.

“Il 12 aprile scorso con voto finale della Camera è stato dato il via libera definitivo alla riforma della Costituzione – dice Fabrizio Landi, segretario del Partito Democratico cesenate - Una riforma storica perché finalmente abbiamo la possibilità concreta di cambiare l’Italia a partire dalle istituzioni.”

Tra le principali novità previste vi è il superamento del bicameralismo paritario, non ci saranno più due camere che fanno le stesse cose, alla Camera andrà la prerogativa legislativa con tempi più certi per approvare le leggi. L’obiettivo è quello di semplificare e accelerare i processi della politica. In Senato siederanno i rappresentanti dei territori (sindaci e consiglieri regionali), con la contestuale riduzione di un terzo del numero dei parlamentari, e quindi anche una riduzione dei costi.

La riforma prevede l’eliminazione definitiva delle province, passando da quattro a tre livelli di governo, e inoltre chiarisce meglio le competenze tra stato e regioni.  

Ci sono anche scelte chiare sul fronte della maggiore sobrietà, un taglio ai costi delle Regioni con i consiglieri regionali che non devono guadagnare più del sindaco del Comune capoluogo e l’azzeramento dei fondi ai gruppi consigliari regionali, come tra l’altro in Emilia-Romagna è già stato fatto con la legge 1 del 2015.

“Non sono stati modificati i principi fondamentali della nostra Carta costituzionale, infatti non è stata fatta nessuna modifica alla prima parte della Costituzione quella che contiene i principi – prosegue Landi -. Adesso la parola passerà agli italiani con il referendum confermativo di ottobre. In queste prime settimane di campagna referendaria è importante far conoscere la riforma, confrontarsi con le persone, spiegare il senso di questo percorso, raccontare quale Italia ci immaginiamo e come questo passaggio ci potrà aiutare a fare dell’Italia un paese migliore. E proprio per questo partiamo con i banchetti, stando in mezzo alle persone, chiedendo una firma a sostegno del referendum confermativo, ma soprattutto con l’obiettivo di coinvolgere e confrontarci”.

Nei prossimi giorni e nelle prossime settimane partiranno anche i primi comitati referendari nel cesenate aperti a chiunque, iscritti, cittadini, tutti coloro che hanno voglia di mettere a disposizione tempo ed energie per sostenere la campagna referendaria.

Per maggiori informazioni tel. 0547-21368 mail organizzazione@pdcesena.it   www.bastaunsi.it

Nell’allegato l’elenco, in costante aggiornamento, di tutti i banchetti per la raccolta firme che vengono organizzati nel territorio cesenate.



TAGS:
iniziative ed eventi | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Link utili
Link utili
Ricerca nel sito
»

cesena pd primarie iniziative ed eventi cesenate feste democratiche parlamentari e consiglieri dichiarazioni
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto