Home |  Trasparenza.  |  Organismi Dirigenti  |  Link  |  Contatti  |  Articoli  |
Feed RSS 
  mercoledi 25 maggio 2022 Partito Democratico Cesena
| Circoli | Dichiarazioni | Iniziative ed eventi | Parlamentari e consiglieri | Feste democratiche | SPECIALE AMMINISTRATIVE | Bilanci |
SIAMO CON IL POPOLO UCRAINO, PER LA DEMOCRAZIA E LA DIFESA DEI VALORI DI LIBERTĄ

25 febbraio 2022


I cinque partiti di maggioranza (Partito Democratico, Cesena2024, Art.1-A Sinistra, Popolari per Cesena e Partito Repubblicano) hanno aderito e parteciperanno in modo convinto alla manifestazione - indetta da Cgil, Cisl e Uil - per martedì 1 marzo alle ore 18 ai Giardini Savelli di Cesena.

“Parteciperemo a questo presidio per dire stop alle armi, stop all’aggressione armata di Putin, esprimere solidarietà all’Ucraina, sostenere la mobilitazione dell’Italia e dell’Europa per la pace, perché come recita l’articolo 11 della nostra Costituzione: il nostro Paese ripudia la guerra. Riteniamo indispensabile costruire subito una soluzione politica e negoziata che fermi l’intervento armato in Ucraina, perché a pagarne le conseguenze saranno come sempre milioni di civili innocenti, e fra questi tante donne e tanti bambini che in queste ore drammatiche stanno cercando di mettersi in fuga dalle loro città”.
 
“Ci saranno con tutta probabilità centinaia di migliaia, forse milioni di rifugiati - proseguono - e di fronte a questo scenario l’Europa, l’Italia, così come il nostro territorio, da subito dovranno dimostrare cosa vuol dire l’accoglienza e che siamo un popolo che crede nei valori della libertà e della democrazia. Nell’ora più buia, senza ambiguità, dobbiamo dimostrare di essere al fianco del popolo ucraino, per la democrazia e la difesa dei valori di libertà, per la solidarietà e la pace tra i popoli. Esprimiamo inoltre vicinanza e fratellanza alle tante persone ucraine, soprattutto donne, che vivono nel nostro territorio per motivi di lavoro e che, in molti casi, hanno lasciato figli e famiglia nel loro paese di origine”.
 
“Serve una presa di coscienza collettiva e, allo stesso tempo, una risposta unitaria della politica affinché la direttrice sia il dialogo, il rispetto degli accordi di Helsinki e di Minsk, e alla base il riconoscimento del principio dell’autodeterminazione dei popoli. In questa fase, ancora più che in passato, c’è una responsabilità di tutti in quello che accadrà e solo l’unità dell’Unione Europea e delle forze atlantiche potranno fungere come un deterrente importante a un’ulteriore e drammatica escalation dell’intervento militare”.


TAGS:
dichiarazioni |  parlamentari e consiglieri | 

Bookmark and Share





Link utili
Sostieni il Partito Democratico Cesenate
Sostieni il Partito Democratico Cesenate
Ricerca nel sito
»

cesenate feste democratiche parlamentari e consiglieri primarie cesena iniziative ed eventi pd dichiarazioni
Link utili
 Partito Democratico Cesena - Viale Bovio n. 48 - 47521 Cesena (FC) - tel 0547-21368 - fax 0547-25304 - e-mail organizzazione@pdcesena.it - C. F. 90056750400   - Privacy Policy

Il sito web di PD Cesena non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto